giovedì 1 agosto 2013

Applique' Baltimore : work in progress



Ce l'ho fatta !!! Ho terminato la tappa del Corso Applique' Baltimore di Francesca :
e ve la mostro subito ....
Mi ero fatta prendere dallo sconforto perchè l'ho trovato molto difficile , ma non ho desistito
e ora mi sento soddisfatta ... non è perfetto ma come prima prova mi sembra accettabile
anzi il mio" scarrafone" mi piace da morire ....


Ho usato  stoffe natalizie che avevo in casa ,  perche' delle altre non mi piacevano gli accostamenti






forse avendo avuto più tonalità di verde per le foglie  sarebbe stato più carino ....ma accontentiamoci
così.


Ora procederò con la seconda parte ... la quiltatura ...mah ... speriamo bene e incrociamo le dita.

Grazie Francesca per i consigli e la pazienza .....

Un saluto a tutte.



20 commenti:

  1. Ma che meraviglia Giusi!!! Io adoro questo decoro, se avessi usato più tonalità di verde non lo so, ma così è bellissimo!!!!

    RispondiElimina
  2. Giusi, ma è un capolavoro, altro che se è perfetto, se ti vengono così alla prima, immmaginiamoci il seguito!Veramente bravissima!Un abbraccione, Carolina

    RispondiElimina
  3. giusy che bello fantasticoooooooooooo!!!!!!!sei troppo brava, hai fatto un lavoro eccellente!anche i colori che hai usato mi piacciono tanto, ti abbraccio simona a presto.....

    RispondiElimina
  4. Io la penso come le altre amiche:hai fatto un lavoro bellissimo malgrado sia stata la tua prima esperienza in questa nuova tecnica,perchè a parte tutto presenta delle difficoltà per cui ci vuole molto impegno e pazienza,e tu sei stata bravissima....come sempre! Un bacio e a presto,Andreana.

    RispondiElimina
  5. Ma è bellissimo, non dire a nessuno che è il tuo primo lavoro....non si direbbe affatto! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  6. Ciao,
    bella questa corona di fiori natalizi :-)
    Io adoro il patchwork, ma se c'è da fare qualcosa di appliqué cerco sempre di sviare.... :-p
    Lo so fare, ma non mi va molto a genio, e poi detesto il punto festone!
    Continua così che vai benissimo, e non ti demoralizzare se ti sembra non finire mai.
    Avete usato la tecnica francese o americana?
    Buon venerdì,
    Sara

    RispondiElimina
  7. Ma che dici !! è perfettissimo!! molto bello e poi non si nota affatto che le stoffe sono natalizie
    ciaoooo
    Lu

    RispondiElimina
  8. Чудесно!
    Великолепная работа!
    Giusy, зелёного цвета вполне достаточно, Вы слишком критичны к себе. )))
    Для первого раза работа выглядит потрясающе!
    Вы молодец!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Giusi! .....per cominciare ti devo chiedere scusa perchè inavvertitamente, tramite il cell, ho cancellato il tuo commento, quindi scusa, scusa, scusa! Questo lavoro è delizioso e mi sa che c'è bisogno di tanta, ma proprio tanta pazienza! Sei stata bravissima e i colori .....molto belli! Buon fine settimana! la quiltatura andrà benissimo, ne son sicura! :)

    RispondiElimina
  10. Accettabile?????? E' strafavoloso!!! Sei davvero una maga, bellissimo!

    RispondiElimina
  11. Questo è il tuo primo lavoro, Giusi?!?!
    È incredibile! Bellissimooooooo!!! Hai fatto proprio un bellissimo lavoro!!!!
    Buon fine settimana e baciiiii
    erba

    RispondiElimina
  12. Giusi è semplicemente meraviglioso!
    Sei stata bravissima, questo lavoro richiede senza dubbio tanta pazienza, precisione e anche costanza, complimenti davvero!
    Questo lavoro mi sta ispirando per un lavoro di restauro ad una maglietta di Francesco: si è strappata sul davanti, dopo averla rammendata, ho pensato di fare un applicazione in pannolenci, ma non credo che ci sta bene, perchè il pannolenci è caldo, quindi dovrei provare con un'applicazione in cotone ma non so come si fa.
    Ti va di spiegarmela?
    Un bacione,
    Amalia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio di aver pensato a me per questo restauro sei sicura ??? ti fidi???
      in effetti anch'io ci vedrei meglio un tessuto della stessa caratteristica dell'altro oppure semplicemente del cotone o del lino immagino sia di maglina da maglietta
      lava prima la stoffa che vuoi applicare così sei sicura che poi non restringerà
      poi decidi il motivo magari una figura stilizzata di un animaletto un automobile un aeroplano
      o quel che ritienistia meglio anche rispecchiando la fantasie della maglietta ... secondo me se lo strappo non è troppo esteso anche la sua iniziale ... decidi tu
      bene arrivati a questo riporti il disegno sulla stoffa ti consiglio sul diritto con una biroad inchiostro evanescente poi passi a ritagliare la stoffa dallo o,6 ad 1 cm più grande del disegno... la appunti sul diritto della maglietta con spilli poi seguendo le linee del disegno
      ripieghi in sotto la stoffa e incominci a fissarla con piccoli sottopunti oppure se se sta bene anche un punto festone per questo scegli un disegno senza troppe curve o linee... finito di cucire tutta la sagoma quando laverai il capo l'inchiostro svanirà se non hai seguito bene le linee...questo è un tipo di appliquè ma non proprio quello che ho fatto nel mio quadrato perchè si è usata la carta fresh paper per i motivi e per il tuo lavoro non mi sembra il caso....
      allora buon lavoro spero di esserti stata utile ......un bacione giusi_g

      Elimina
  13. sono curiosa curiossima Giusy! attendo tutte le tue fantastiche novità e sono certa che ne rimarrò strabiliata!

    RispondiElimina
  14. Bellissimo!!! Io non ho fatto questo corso proprio perchè pensavo fosse troppo difficile...
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  15. cara Giusi, non essere troppo severa con te stessa hai fatto veramente un bel lavoro, poi essendo stata la prima volta direi un capo-lavoro ti abbraccio

    RispondiElimina
  16. Cavolo che lavorone! hai fatto bene a non desistere: è bellissimo!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  17. MAPPETE GIUSI, splendidoooooooooooooo
    Rosaria

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia Giusy! ma non potevamo essere vicine??? così io ti avrei riempita di delizie, anche se sono certa che non ti sarebbe giovato, e tu mi avresti insegnato a fare questi lavori meravigliosi!!

    RispondiElimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi

L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...