venerdì 6 febbraio 2015

Sferruzzando .... in tondo



Ecco la mia nuova impresa ....
i ferri circolari 
lo è stata davvero !!!
Tempo due mesi che sferruzzo
 monto.. conto ... disfo ... rimondo 
 giro in tondo
 sbaglio e ricomincio
ma alla fine ... ha preso piede ....



grazie al tutorial di Francesca 
bellissimo e pieno di consigli
 ce l'ho fatta 
non vi dico che è facile anzi per me proprio difficile 
e ora che devo incominciare 
la calza gemella  sono un po' in pensiero 
ma credo di no 
ormai ce la farò ... 
 x
incrocio le dita




 non la trovate sexi?? ... guardate che posa !!!
con tutti quei buchetti 




questa viola è stata  la prima ,
 ma ho dovuto sospenderla 
 per un sortilegio malefico 
al momento di riprendere le maglie mi sono ritrovata anzichè
 all'inizio del giro
 alla fine ......
forse il colore ha portato sfortuna ....
quindi rifarò anche questo paio 




Grazie Francesca ....sei davvero una persona molto generosa 
un'altra amica davvero gentilissima 

Non so come ringraziarvi  per tutto l'affetto 
che mi donate 

e ora via la produzione prosegue 

un abbraccio strizzoloso
giusi




33 commenti:

  1. Come si dice: "Chi fabbrica e sfabbrica mai tempo perde", oppure "sbagliando si impara". E poi non ci pensare, se la calza resterà da sola potrai usarla tra un pò come sexi calza della Befana. Penso che la cara vecchietta sia proprio stufa di calze bucate, vecchie, brutte. Vedrai come sarà contenta! Buon lavoro. Tina

    RispondiElimina
  2. vedi che ci sei arrivata alla fine??, non disperare, all'inizio tutto e' sempre difficile poi quando ci si prende la mano si va che e' un piacere e non lasciarla da sola poverina...

    RispondiElimina
  3. Lavora che ti lavora ce l'hai fatta Giusi!
    E come sempre sei stata bravissima!
    Che bella la lavorazione traforata.
    Non ho mai provato con i ferri rotondi!
    Da provare?
    Un forte abbraccio e ... aspetto di vedere le altre!
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria .. se sono riuscita io ... di sicuro ci riuscirai anche tu .... un abbraccio

      Elimina
  4. Ale' ..ce l'hai fatta...brava..È molto bella

    RispondiElimina
  5. Con le mani d'oro (anche la testa)che hai non avrei avuto dubbi sull'impresa ....complimenti cara Giusi sei la prima persona che conosco che fa le calze con questa tecnica .
    Gio

    RispondiElimina
  6. Che bravaaaa! Sono io che rimango a bocca aperta davanti a quello che realizzi,neppure facendo e rifacendo per mille anni ci riuscirei .Quanto alla calza viola, io non disferei tutto quel bel lavoro, in qualche modo non riesci a fermare i punti? Potresti con la parte tubolare rivestire una tazza per le bevande bollenti in modo da non scottarti le dita. Non è una mia idea ma l'ho vista spesso sul web e sono fortemente tentata dal copiarla .... sono ad un passo dal tagliare la manica di un maglione che secondo me ha una lavorazione adatta ma temo la reazione di mi marito.... visto che è il suo!!

    RispondiElimina
  7. Brava Giusi, lo sai che pure mia moglie li fa sempre per indossarli in casa di inverno e vanno molto bene. pure lei mette diversi colori di lana e sono belli fantasiosi di colori.
    Ciao e buon fine settimana se anche è molto freddo!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. Giusiiiii!!ma sai fare tutto!!!!!!!che brava!anche io vorrei imparare.....
    come stai, tutto bene? ti abbraccio forte e ti auguro un buon sabato, un bacione simona:)

    RispondiElimina
  9. Giusiiiiiiii..... mi fai morire dal ridere!!! =)))
    Io non ce la farei mai, la realizzazione delle calze, con qualsiasi tecnica, richiede troppa precisione e conteggi di punti... non ce la posso fare...
    Tu, bravissima. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai che ce la fai ... comprati un pallottoliere !!!! oppure potresti farlo di sughero e non dirmi che non ti ho dato una nuova idea
      baciottoni

      Elimina
  10. Oh che belli, voglio provare anch'io.....
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  11. Ma che brava che sei Giusi, io manco so come si tengono in mano i ferri circolari. Mia mamma faceva calzettoni da urlo, con quattro ferri, ma non mi ha mai insegnato. Davvero bello quel calzino e decisamente "sexy" ah ah ah. Buon lavoro allora e alla prossima. Paola

    RispondiElimina
  12. Che bel calzettone! Caldo, elegante e sbarazzino, lancerai una bellissima moda!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ora del prossimo gennaio avrai attrezzato di calze ( per la befana ) tutto il paese... Scherzo !!!! Ti sono riuscite veramente bene. E ti do una dritta : lo sai che sono di moda una diversa dall'altra ?
    Un bacione a te e buona domenica
    Elena

    RispondiElimina
  14. Ciao io non ne sarei capace ... non è per niente facile sferruzzare una calza!!!
    un baiser

    RispondiElimina
  15. Whauuu sei bravissima!penso non sia semplice a farli!kiss kissss

    RispondiElimina
  16. Mamma mia... io non saprei nemmeno da che parte cominciare, credo tu sia stata bravissima e tifo per la gemella! ;D
    Un grandissimo abbraccione e grazie a te ♥♥♥

    RispondiElimina
  17. Allora..
    parliamo.
    Sexy.. altro che.. e te lo dice una che ha il doppio calzettone, di lana per cortesia, perennemente ai piedi.. per la gioia del consorte.
    Oh mamma Giusi.. bellllliiiiisssiiiiiiimmmeeeee..
    Quanto mi piacciono..

    RispondiElimina
  18. Come si dice..."chi la dura la vince" bravissima!!!
    Sexy? Come no...io non posso farne a meno :) dai prova a fare anche la seconda,quel colore viola a me piace molto altro che sfortuna.
    Ti auguro una felice settimana
    bacioni
    Letizia

    RispondiElimina
  19. Ciao ho nominato il tuo post come Top of the Post della settimana, le tue creazioni sono simpatiche e belle. Vieni a leggere su http://www.genitorialmente.com/2015/02/Topofthepostgenitorialmente.html

    RispondiElimina
  20. la calza.. a lavorare a maglia!!
    hai fatto uno splendido lavoro!!
    Giusiiiiii questo inverno i tuoi piedi sono caldi e comodo!! Ottimo!!!!!!
    baci baci <3<3<3
    erba

    RispondiElimina
  21. Che brava sei stata Giusi, veramente sexi questa calza hi, hi, hi.......le cose che hai scritto le vivo spesso anch'io, caspiterina!!

    Sei troppo forte cara e mi piace un sacco leggerti......

    Un bacione,
    Laura

    RispondiElimina
  22. Sbagliando s'impara e poi si fanno anche le cose migliori. Complimenti per averci provato. Vedrai che la seconda ti riuscirà molto meglio. Ciao

    RispondiElimina
  23. Carissima dopo qualche mese di inattività, sono ritornata e come ripartire se non da te? Ahi capito ti lascio per un attimo e cosa riesci a mettere su? alla sfortuna ci credo poco e poi quando fai tu dei lavori possono solo essere meravigliosi perchè escono dalle tue manine d'oro. Oh cara Giusina mia sono tornata non so se è meglio o peggio.
    Ciao cuoricino adorato alla prossima

    RispondiElimina
  24. ma anche le calze sai realizzare con i ferri???? oddio sei davvero una fac totum!!!!! quelle verdi sono bellissime! baci

    RispondiElimina
  25. uella giusi, ma ti è venuta proprio bene, bravissima, ho ragione quando ti chiamo mani di fata.

    RispondiElimina
  26. ciao Giusi, spesso capita anche a me di fare e disfare 1000 volte, ma una volta che ce l'hai fatta il risultato ti gratifica ... come in questo caso!!! buon lavoro per la prossima ... buona settimana ...

    RispondiElimina
  27. Ma che brava Giusi!!!! E' parecchio che non sferruzzo e poi farlo con i ferri circolari........non ci riesco, ma tu sei forte!!!!!!!!!! Bacioni
    Emi

    RispondiElimina
  28. Ben realizzate!
    Complimenti.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  29. Ciao Giusi! This is really amazing! They are perfect and look so cozy! Congrats!
    Have a fabulous day!
    Hugs and love from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  30. Brava Giusi! Non smetti mai di stupirmi.ma il mio cuore batte forte x le ballerine di gesso. .non le dimenticherò mai, stupende... :-) un bacione

    RispondiElimina
  31. Ma bravaaaaaaaaaaaa!!! Non saprei neppure da che parte cominciare!

    RispondiElimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi

L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...