sabato 25 luglio 2015

il salto - 3 - il mio finale




Se c'è   qualcosa   che mi attira ... 
questo  sono  di certo  personaggi fantastici 
come sirene, unicorni , gnomi ,folletti, maghi, fate  e streghe,
perchè no ? anche loro ;
così quando ho letto da Anna 
il racconto di Patricia Moll
mi è sembrato carino cogliere  il là  e partecipare 
ed ecco qui il mio finale 
quintuplicato  nelle batture 
perchè la storia avvince e merita 
Questo l'antefatto 
tra Anna Maria
 (Se vuoi una vita da sogno .... dormi)
e Patricia (hermioneat.blogspot..it)






riporto il filo del discorso copiato e incollato dal blog di Anna


FINALE A SORPRESA

Avviso per i blogger, non scherzate mai con Patricia Mol del bloghermioneat.blogpot.com, perché è una che 100 ne fa e 1000 ne pensa, e in un batter di ciglia l’intrepida ragazza, vi sfida a singolar tenzone.
Patricia ha scritto un bel racconto in 200 battute, con una bellissima e intrigante ambientazione.
Il suo racconto:

IL SALTO

Il sole scottava la pelle. Un tuffo e non lo avrebbe più sentito. Il trampolino era fuori di circa tre metri. Pochi passi, un salto...
Il pirata lo punzecchiò con la spada.
Così invece di complimentarmi con lei, sognante le ho scritto:

Ciao Patricia, questo racconto mi intriga… sembra un gioco che richiama la fantasia… e ora cosa facciamo capitare a questo prigioniero?...

La tenace ragazza mi ha preso in parola e ha scritto il seguito:

IL SALTO 2

L'acqua salata bruciava la pelle. Ma era il suo ultimo spasimo di vita. Si lasciò andare alla morte.
"Capitano"
Si sentì toccare il viso. Dietro ad un soave sorriso dolce e radioso. Lei! La sua sirena.

L’ambientazione continua a piacermi assai, così la punzecchio, con questa mia risposta:

Ma quale onore!!! Sì, sono contenta, grazie Patricia… però adesso la Sirena lo trasporta nel suo mondo e lui diventa un Sireno… oppure, raggiungono la terra e lei rinuncia all'immortalità diventando umana.
Sono una inguaribile romantica ^__^

Poteva mai tacere lei?
Certo che no, ed ecco che mi invita a singolar tenzone:
Scrivere ognuno di noi il finale e pubblicarlo poi, assieme, nel proprio blog.






IL MIO FINALE ( Anna)

ERO UN PRIGIONIERO

 Ero un prigioniero, ero un capitano, e ora raccolgo perle in questo sperduto atollo.
Non desidero altro, da quando Moa, raccoglitrice di perle, mi ha salvato.
 Dolce fu la sua visione, che fluttuava nell’acqua.

Ora andate a leggere quello di Patricia hermioneat.blogspot.com

C'è qualcuno ha voglia di unirsi a questo simpatico gioco?...

Dai scrivete un finale del racconto il Salto, in 200 battute, che ci divertiamo.
Siate cortesi  però, se lo scrivete, avvisateci che lo vogliamo leggere



Io si ... ci provo !!
e questo è il mio finale





Il sole scottava la pelle. Un tuffo e non lo avrebbe più sentito. Il trampolino era fuori di circa tre metri. Pochi passi, un salto...
Il pirata lo punzecchiò con la spada.


L'acqua salata bruciava la pelle. Ma era il suo ultimo spasimo di vita. Si lasciò andare alla morte.
"Capitano"
Si sentì toccare il viso. Dietro ad un soave sorriso dolce e radioso. Lei! La sua sirena.



IL SALTO 3 (sempicemente giusi)

Edward a quel richiamo 
aprì gli occhi.
Tra le  ciglia. i granelli di sabbia gli impedivano 
di mettere a fuoco la figura  che lo supplicava di non lasciarlo,
ma la ferita profonda disperdeva nel  bagnasciuga
  la sua linfa vitale. 
Protrasse le sue labbra verso quelle  di lei, carnose e pure 

La sirena bevve un sorso dall'ampolla che aveva al collo.
Il veleno della murena  avrebbe portato pace e oblio:
 per Lei il domani non poteva esistere   senza Lui
Le bocche si unirono disperate fino a giacere fredde e immobili
La notte li trovò così, stretti uno all'altra.
La marea li avvolse e con la complicità delle tenebre 
celò i due corpi in fondo alla laguna.
Da allora il corallo si colora di un rosso ancora più acceso
e nelle notti di luna piena  emana un aura blu 
 gli occhi della Sirena.
Le  vite fuse assieme.





Romanticamente scontato...
un deja vu?
beh n fondo non si è mai vista l' unione tra umani e "pesci"
Sarà mica perchè dopo tre giorni il pesce puzza?


Ho voluto scherzare un po' .. non sono riuscita ad essere 

concisa nelle battute ...mi piaceva troppo far evolvere  il racconto
dal mio punto di vista
e spero abbiate gradito l'impegno.


A voi la continuazione .

Un abbraccio 

giusi 






18 commenti:

  1. Ma Giusi è proprio bello il tuo finale, è così bello che l'ho condiviso.
    Scusa se ti rispondo così tardi ma questo per me è un fine settimana molto particolare, poi ti racconterò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima che ti piace
      ..nessun ritardo ho finito da poco. Aspetto notizie spero tu non abbia problemi un abbraccio

      Elimina
    2. No, no, tutto ok! Solo festeggiamenti vari in famiglia.
      Buona notte.

      Elimina
    3. Ciao complimenti!!!!!
      bellissimo! Oggi pomeriggio aggiorno il mio post.
      Ragazze e ragazzi.... SIETE GRANDI!!!!!!
      un bacione a tutti.

      Elimina
    4. ho voluto mettermi in gioco , non sono sicuramente brave come voi ... ma mi diverto troppo ... grazie di cuore per il Vostro apprezzamento ....
      un abbraccione
      giusi

      Elimina
    5. Giusi, ho già informato Anna Maria. Ora tocca a te... preparatevi eh... a settembre lancerò un giochetto per noi scribacchine di storie.
      Ti aspetto!
      Buona domenica!

      Elimina
    6. E chi se lo aspettava ...promossa scribacchina evvai

      Elimina
    7. Siamo tutte scribacchine :))) non scrittrici vere. Io no, almeno.
      L'importante è divertirsi.
      Buona domenica!

      Elimina
  2. Complimenti Giusi, il tuo è un finale da... da favola. Ciao, ti aspetto sul mio blog, se non l'hai ancora visitato.
    Ciao ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho appena visitato e mi è piaciuto molto anche il tuo ... mi ha ricordato la fiaba di Peter Pan ... i bimbi sperduti e l'isola che non c'è .... che poi sarà vero che non c'è?

      Seconda stella a destra questo è il cammino, e poi dritto fino al mattino poi la strada la trovi da te, porta all'isola che non c'è
      ciao a presto
      giusi

      Elimina
  3. ciao Giusi, sei bravissima e ti faccio i miei complimenti....
    come stai, spero tutto bene, scusa se non ti ho scritto prima per chiedere notizie....ti abbraccio forte ...mi piace un sacco la lanterna:)
    simona

    RispondiElimina
  4. Molto carino... E poi perché scontato? Bello!

    Maira

    RispondiElimina
  5. Ovviamente io ho perso tutto quanto!!!!
    Sigh, sigh ...
    Bravissime tutte!

    RispondiElimina
  6. Ma sei anche romantica scrittrice???
    Brava in tutto ciò in cui ti cimenti. =)
    Dani

    RispondiElimina
  7. bellissimo finale, però un po' amaro :( no, non l'ho trovato scontato. Molto brava :)

    Buona giornata
    Poiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sono contenta ti sia piaciuto. ...è stato sono un gioco! !

      Elimina
  8. Bravissima Giusi, mi piace pure questo, anche se un po' più lungo rispetto i precedenti (per me che li ho letti all'incontrario!! )

    RispondiElimina
  9. Bravissima Giusi, mi piace pure questo, anche se un po' più lungo rispetto i precedenti (per me che li ho letti all'incontrario!! )

    RispondiElimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi

L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...