domenica 18 ottobre 2015

Poesie





Dal film
Le fate ignoranti 
 alcuni versi 
di un Autore 
allora
sconosciuto per me ....

 La curiosità mi ha spinta
 a cercarne le origini,
 le altre scritte,
 e ricordare ancora quei versi
entrati nel cuore 



Lilac Dreams by Josephine Wall


In questa notte d'autunno

In questa notte d'autunno
sono pieno delle tue parole 
parole eterne  come il tempo
come la materia 
parole pesanti come la mano
scintillanti come le stelle.
Dalla tua testa dalla tua carne 
dal tuo cuore 
mi sono giunte le tue parole 
le tue parole cariche di te
le tue parole, madre
le tue parole, amore 
le tue parole, amica.
Erano tristi, amare
erano allegre, piene di speranza 
erano coraggiose, eroiche 
le tue parole 
erano uomini 


Nazim Hikmet



 e di conseguenza




Astral by Josephine Wall


Il più bello dei mari 

Il più bello dei mari 
è quello che non navigammo.
Il più bello dei  nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti .
E quello che 
che vorrei dirti di più bello 
non te l'ho ancora detto.

N.H.




Un mondo di poesia scaturisce 
guardando un  film ...




un abbraccio 

giusi 





15 commenti:

  1. E braca Giusi, hai fatto bene coi anche noi possiamo leggere queste belle poesie.
    Ciao e buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero sicura che il tuo animo gentile avrebbe apprezzato ... un abbraccio grande caro amico
      giusi

      Elimina
  2. Grande Giusi!!!! Bellissime parole ci hai regalato!
    Se hai voglia di partecipare ti ho nominata QUI

    Ah.. Giusi con la i... il 20 ottobre si avvicina!!!!! Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. impegnativi gli appuntamenti .... il 20 poi ... dietro l'angolo .... barcollo ma non mollo ... un abbraccio

      Elimina
  3. Bellissimo film, grazie per avermi ricordato queste poesie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero non perdo occasione di riguardarlo .... un abbraccio

      Elimina
  4. ciao Giusi, come stai?
    che belle queste poesie, bellissimi versi, bellissimi ritratti......grazie per queste belle parole...
    qui piove piove....un abbraccio grande e buona settimana:)
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piove piove grigio e temperature in picchiata anche qui ... anticipo di novembre ....
      quewte immagini le adoro ne ho salvate tantissime pèer il mio decoupage ...per le padelle ....e quando le riguardo me ne viene la voglia ... un abbraccio

      Elimina
  5. Ciao Giusi,un grande poeta,da sempre tra i miei preferiti assieme a Federico Garcia Lorca.
    Un abbraccio,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace tanto anche a me Garcia Lorca. Bellissime proprio un abbraccio

      Elimina
  6. Ma che belle poesie Giusi!
    La seconda mi piace moltissimo. Dà proprio l'idea che bisogna sempre vivere al meglio ma sapere che il meglio può esserci ancora migliorato!
    Grazie ed un grande abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  7. ciao cara! il film è stupendo e l'ho visto un sacco di volte e conoscevo Hikmet perchè ho fatto sue molte poesie in alcuni momenti della mia vita! Sono tutte molto belle!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao Giusi, non ho mai visto il film.. bellissimi versi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. belle, entrambe bellissime :) grazie per averle condivise, ciao ciao
    Nina
    http://il-fiocco-chic.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Mi è piaciuto molto quel film. =)
    Dani

    RispondiElimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi

L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...