lunedì 13 marzo 2017

ogni tanto ... mi impunto




Alcuni rimasugli di stoffa,
semplice tela aida ,
gugliate di filo annoiato
è li da oltre trenta anni ...
ma che dico?? di più





e per divertimento 
un biscornu !
più che un nomignolo 
sembra un offesa 







mi viene in mente :
un biscotto cornuto ....
 che ridere 









eppure cosi
bello cicciottoso,
soffice ,
paffuto, 
mi diverto a stringerti nel palmo della mano









ti riempirei di spilli !!!!!!!!!!!!!!!!
ma piano piano per non farti male 






che ci posso fare ??

sei nato  apposta!!!!


il mio primo biscornu
non è caruccio???

bacioni cari a tutti 


Aggiornamento 

Breve storia del biscornu 

La parola biscornu deriva dal francese e, nell'arte barocca, significa asimmetrico, irregolare, o anche sbilenco, storto, strambo.
Alcuni linguisti affermano che il termine biscornu significhi letteralmente biforcuto. In America del Sud si pensa che biscornu provenga dalla parola biscotto per la sua forma molto simile a un biscotto fatto a mano.
I Biscornu sono semplicemente dei puntaspilli ottagonali diventati molto famosi negli ultimi tempi, ma possono essere utilizzati come recupero forbicine, cellulari o qualsiasi altro utilizzo vi suggerisce la vostra fantasia.
(dal web)
visto che avevo ragione? il nomignolo mi ricordava un biscotto .....
ho fiuto per le cibarie ;) 





28 commenti:

  1. No carino no. È bello Giusi!😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti sia piaciuto Pat ... ti abbraccio fortissimamente ;)

      Elimina
    2. Bene bene e tu?
      Ricambio abbraccio!

      Elimina
  2. Che bello Giusi! Complimenti il tuo primo biscornu!!
    un abbraccio forte erba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carissima Erba ... come stai ?? sei stata a sciare ...tu ne hai fatto uno molto più bello del mio con ricamo hardanger ....prima o poi lo faccio anch'io .... contraccambio il tuo abbraccio in attesa di poterci vedere ancora ... bacioni smack

      Elimina
  3. Bello, anche a me il nome "biscornu" mi ha sempre fato ridere!
    Buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dirò le prime volte credevo fosse uno scherzo ...ma il risultato è bellissimo ... non trovi??? bacioni

      Elimina
  4. bello..... imputarsi come fai tu!!!!!! Brava Giusi, ci vuole pazienza per un lavoro così! Eppure quei fiori mi ricordano qualcosa.......forse il giglio di Firenze???? :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero l'avevo notato anch'io e che ne dici del colore?? è di un bel violetto sfumato eheheh noi la pazienza ce l'abbiamo ....sono partita da qui e vedrai che ti sforno ....baciooooooooo

      Elimina
  5. delizioso, in effetti il nome anche se calza...e' proprio buffo.
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e da noi come si chiamerebbe un biscornu??... puntaspillidoppio??? boh teniamolo così ....bacioni anche a te

      Elimina
  6. Che bello Giusi, il tuo filo invecchiato a reso benissimo , una creazione di altri tempi che a sempre un grande fascino.
    Buona serata
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho tante matasse che mi ha regalato mia cognata quando da ragazza ricamava ....e lei ha una quindicina di anni più di me ... quindi immagina quanto tempo ha questo filo sfumato .....bacioni

      Elimina
  7. Biscornu a chi?!?!? =)))
    Sembra una parolaccia, ma il tuo puntaspilliconcautela è davvero bello con quel delizioso ricamo.
    Un abbraccione. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. decisamente è il nome che preferisco il tuo .... è ancora meglio dell'originale ....ma quando ti è venuto ? mentre facevi la spighetta??;) forte .....
      ti acchiappo e ti abbraccio

      Elimina
  8. è bellissimo cara Giusi!
    i primi li avevo visti in pinterest e me ne sono subito innamorata...ma era già arrivato il periodo "no" del punto croce (ne avevo fatto tantissimo per il cucciolo) e così non li ho mai più fatti...ma tu mi fai tornar la voglia...
    hai usato colori e disegno delicati e il risultato è stupendo, perfetto!
    un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io fremo per partire con lavoretti nuovi e invece continuo a crocettare ... questo periodo è così ....crocette di continuo ... ma mi rilassa per cui continuo ..il disegno l'ho provato in rete ... c'è da sbizzarrirsi e penso sicuramente di farne altri sono carini anche da regalare non trovi?? un bacione grande anche a te anzi grandissimo

      Elimina
  9. Ma è lo stesso di quello che io pensavo fosse un cappellino da bimbo?... :O
    Bello è BELLISSIMO...ma Giusina, cos'è il biscornu? perchè si chiama così?... Illuminami! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccoti accontentata ho cercato l'origine del nome di questo manufatto ... in realtà quello che hai visto tu che sarà l'oggetto di uno dei prossimi post ... è una variante di questa tecnica ... il modo di congiungere i lembi cambiano ma sono simili ... si possono fare diverse figure ...e li vedrai ... prossimamente su questi schermi .... ciao tesò!!!!

      Elimina
    2. WOOOOOOOWWW!!! Dal termine francese...mi sento un pò biscorna pure io :D :D ...Io lo userei come portacellulare! Ma grazie mia adorata!!! Che tesoro che sei...<3

      Elimina
    3. ahahahah tu adori qualsiasi ciofeca io faccia ... ok in cantiere uno piccino pèer tuo cellulare ... così sarà tipo un nontiscordardime !!! ...ma quanto mi ami ... e quanto mi pensi....<3 <3

      Elimina
  10. Ma che bello carissima Giusi.
    Bello il disegno e anche il colore violetto. Certo che ha un nome che fa proprio ridere!
    Bravissima come sempre cara. Un abbraccio forte forte
    Maria

    RispondiElimina
  11. Ciao Giusi!!! Manco da un sacco ma è bello tornare da te ed essere accolta dal tuo blog e dalla tua simpatia! Mica sapevo che si chiamasse così... come sempre un bel lavoro fatto con amore! Un grande abbraccio ♥

    RispondiElimina
  12. Un raffinato puntaspilli.. io lo chiamo così :)molto bello!

    RispondiElimina
  13. Un filo antico che riprende vita in primavera (ormai ci siamo), mi sembra di buonissimo auspicio!

    RispondiElimina
  14. Ciao Giusi,
    ottimo utilizzo dei ricami di piccola taglia!
    Mi piace, ha un colore delicato e sfumato :-)
    Baci,
    Sara

    RispondiElimina
  15. Mi piace!!! E' molto raffinato ed elegante, lo schema è molto bello e quel filo sfumato è una meraviglia, finalmente adesso sarà ammirato per l'eternità!
    Simpatica la storiella del biscornu, non la sapevo.
    Buona domenica, un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  16. 30 anni? Allora i miei incompiuto hanno ancora qualche speranza!
    Però è sprecato come puntaspilli!

    RispondiElimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi

L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...