domenica 4 novembre 2018

Ispirazioni & Co N.47 Dolci - Un tuffo con le ciliegie


Questo mese 
per Ispirazioni & Co 
le inossidabili 
Federica e Barbara 

ci propongono 



 come rimanere impassibili ad un simile 
invito?

Rimaniamo in cucina 



Era giugno avanzato:
quest'anno stranamente 
 nemmeno tanto costose, 
come al solito,
erano li ....
spaparanzate sul banco del fruttivendolo
al mercato 
ammiccanti , belle prosperose 
tutte in fila col loro picciolo
ritto come soldatini sull'attenti...
 il passo è stato breve :
via !!!!
proviamoci :
le ciliegie sciroppate 
da aggiungedre 
a yogurt 
gelati 
dolci 
o macedonie 

Dosi 

1 kg ciliegie 
1 Lt di acqua 
250 gr di zucchero 
Versare in una pentola acqua e  zucchero e portate ad ebollizione. 
Fate bollire qualche minuto  poi togliete dal fuoco.
2
Mentre lo sciroppo si raffredda lavare le ciliegie, eliminate il picciolo e nocciolo .
(io  le ho lasciate intere)
Disponete man mano le ciliegie nei vasetti precedentemente sterilizzati.
3
Coprite con lo sciroppo freddo fino a 2 cm dal bordo. Chiudete con i tappi sterilizzati 
Bollire per mezz'ora i vasetti lasciandoli poi raffreddare nell'acqua
Conservare il luogo fresco per circa 30 giorni 
poi sono pronte per l'assaggio 
Si conservano fino a tre mesi circa ......
forse finiscono prima 
dipende da voi 




Ma quanto cuore ci ho messo???
si è tatuato  nella pentola 




è la prova 
dell'amore che ci circonda ....
che mettiamo in tutte le nostre azioni ...
e che forse qualcuno ci è sempre vicino 

avrei voluto  non lavare la pentola,
lasciarto nel tempo, 
ma poi ho ceduto ...







e dopo 30 giorni eccole qui....
non sono belle ?
tuffiamole in una torta 





La ricetta 

150 gr  burro
                 150 gr  zucchero a velo 
  180 gr  farina 
    4     uova
       100 ml  latte        
1 bustina lievito
pizzico sale 

Separare gli albumi
Montare i tuorli con lo zucchero
sino a che diventano chiari e spumosi
 aggiungere la farina setacciata con il lievito.

Unire  il latte a temperatura ambiente 

Montare gli albumi a neve ben ferma
e unirli al composto 
mescolando dal basso verso l'alto 

disporre l'impasto 
in teglietta imburrata o  con carta forno
disporre le ciliegie a piacere 

 cuocere la torta in forno 
a 180 gradi per 30 minuti 
spolverarizzare con zucchero a velo 
 o se lo avete terminato 
come me 
usate  quello semolato 





Buon appetito 
per tutto questo mese di dolcezza ....





con questo post partecipo 

 Ispirazioni &co n. 47 
DOLCI 




un caro saluto a tutti 

giusi 




10 commenti:

  1. Sembra molto squisita! Questa torta mi fa venire l'acquolina in bocca. :)
    Giusi, sei sempre bravissima! L' adoro!!
    Un abbraccio forte
    erba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiormo carissima...mi piacerebbe fare colazione assieme...una fetta a te e una a me...e poi si fa il bis...stringo forte anch'io. baci grandi grandi

      Elimina
  2. ciao Giusi, complimenti di cuore per tutto, sei bravissima! Un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  3. Brava così puoi gustare le ciliege tutto l'anno. Deliziosa la tua torta. Complimenti Giusi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro infinitamente grazie di essere passata ad "assaggiare" ;)

      Elimina
  4. Che ricette golose :) :) la torta é molto invitante complimenti bravissima!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente buona ... l'ho già preparata due volte e riesce sempre benissimo ... un abbraccione

      Elimina
  5. Meraviglia!!! Mi hai anche fatto venire fame!!!

    RispondiElimina
  6. Oddiooo, io ho famissimaaaa 0-0... GNAM!!
    Solo le tue pentole, Giusina, potevano ripagarti con tanto amore ahahaahahahahah...
    Io non riuscirò mai a creare una simile meraviglia di torta... buuuuuuuuuu... i dolci sono proprio la cosa che mi viene meno :((
    Niente, sono condannata a venire a mangiarli da te!! ^_^... Questa mettila in lista per quando sarà, ti devo confessare una cosa: le ciliegie sono il mio frutto preferito ;)))

    RispondiElimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi
L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam
Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...