lunedì 8 luglio 2013

Quattro salti tra le padelle



Altro oggetto che mi diverte recuperare ... le padelle !!!
Ormai sono avvisati tutti .... 
Non buttate le padelle quando sono rovinate !!! ... 
............ e devo dire mi hanno preso alla lettera  ..... me le tirano dietro.

Mi ha contagiato  questa piacevole  malattia,  la mia cara  amica Paola e finalmente ho vinto
le perplessità  e  provato.
Per soggetti un po' particolari mi sono affidata ad internet, scaricando immagini qua e là 
 quelle che
attirano la mia fantasia ...
si procede con la stampa su normale carta per fotocopie, 
se avete una stampante a getto d'inchiostro come nel mio caso,
si spruzza l'immagine  con vernice acrilica  o lacca per capelli, saprete anche voi come si fa...
e si  applica il soggetto  con la tecnica del decoupage ... quanto mi piace questa tecnica ...
una raccomandazione.. padella  rigorosamente pulita ... :))

Naturalmente poi l'immagine va completata e uniformata al fondo con il pittorico.

Paola e anche la mia carissima  amica Lu si sono prodigate per insegnarmi il pittorico :
sono stata il loro incubo  perchè lo ammetto sono una capatosta .... 
ma che non si sparga la voce !!!

Queste padelle  le ho preparate per   il localino  di mio fratello 
e  fanno la loro figura poste in mezzo a  bottiglie e  appese sulle  pareti di sasso.. ,,,,
danno un tocco rustico




suonatore  jazz




                                                      lupi  al tramonto :  immagine fantasy




                                                     Bigone di  Josephine Wall
                                                    quanto adoro queste immagini....





Questa , più romantica  invece, è appesa nella mia cucina ...  le immagini dei fiori in carta riso,
è una composizione che ho creato accostando  vari soggetti. 


Ecco vi ho mostrato dei miei vecchi lavori ....... i piatti più riusciti...

Ho in progetto di confezionare una padella con i fiori ingessati ...  prossimamente vedremo.

Una raccomandazione :......................................

NON GETTATE LE PADELLE !!!!!  

sembra il titolo di una nuova serie horror !!




Questo riciclo penso 
cada a fagiolo 
per il bel 





Aggiornamento del 24 settembre 2017 

e visto che si parla di padelle 
come non includere questo post 
nel  contest delle care comari 
In cucina 
??
fate voi 









41 commenti:

  1. stupende!!!!!!!!! brava giusi
    dalmazia

    RispondiElimina
  2. hai ragione non gettate le padelle!!!!!sono bellissime hai fatto un lavoro stupendo!troppo ingegnosa!tanti cari bacioni simo

    RispondiElimina
  3. Beh, complimenti, è un'ottima idea per riciclare oggetti vecchi.
    Quella con i fiori poi è uno spettacolo!
    Buona giornata,
    Sara

    RispondiElimina
  4. Giusina...quella "schitattara" con due spaghetti...eh??? ;)
    A proposito di...quando passo???
    Bacio e buonissima settimana...BELLISSIME!!!! Kiss. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè...Giusi...che amica sei...non mi dici che ho scritto una "ciofeca"!? ;)
      SCHITARRATA...ecco...ce la posso fare! ;) Bacioooooooooooooo

      Elimina
  5. ma che bella idea!!! non ci avevo mai pensato!!!!! sono proprio belle!
    bacio
    Clelia

    RispondiElimina
  6. Ciao Giusi,
    Sei proprio Creativa con la C maiuscola !!!
    Queste padelle sono bellissime e molto originali, quella della tua cucina poi è una meraviglia
    Complimenti !!
    Myriam

    RispondiElimina
  7. Sono una più bella dell'altra! bravissima! capa tosta ma ottima alunna a vedere dai risultati!
    Baci Baci
    PS: oggi tieni la finestra aperta...ti lancio qualche padella! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena vabbè!!!... il paiolo della polenta potevi consegnarmelo a mano ... na capocciata tanta !!!
      ;))

      Elimina
  8. :D.............ti hanno tirato parecchie padelle dietro, Giusi! Io ne ho 3 ormai inutilizzabili, e di loro ancora non ho deciso il destino!!!!! Ma si vede che aspettavo il tuo post per farlo! Intanto mi vado a cercare qualche bella immagine! Buonasettimana! :)

    RispondiElimina
  9. Bellissime tutte.
    Ora che ci penso dovrei averne una messa da qualche parte.
    Bravissima!!!!!!
    Ciao Stefania

    RispondiElimina
  10. Giusy....
    o mamma sono bellissime..
    Caspita che opere davvero originali.
    Brava..

    RispondiElimina
  11. Sono rimasta a bocca aperta, sono una bellezza e tu sei bravissima con il pittorico....inutile dirti che io mi sono innamorata dell'ultima, quella che hai in cucina tu.
    Bene, allora teniamo tutte le padelle per te, mi sa che arriverai a non poterne più...ahahah!!!
    PS- per le talee...il metodo che ho descritto io non fallisce mai, prova e vedrai che soddisfazione.
    Un bacione cara Giusi
    Anna

    RispondiElimina
  12. Oddio Giusi, che belle, mi piacciono veramente tanto, soprattutto quella romantica con le rose, è favolosa!Complimenti!Carolina

    RispondiElimina
  13. Ma sono meraviglioseeeee!!!! E' una di quelle cose che non ho mai provato a fare... ma mai dire mai! =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E cade proprio a fagiolissimo per il mio linky party ricicloso.
      Un riciclo spettacolare.
      Me le sono gustate di nuovo con immenso piacere. =)
      Dani

      Elimina
  14. Wow splendide e romantiche!!!! Giusi, tu sei molto molto bravissima!!!!
    Adoro queste padelle! Complimenti!!!!
    Hai ragione, non gettiamo le padelle!!! :-)
    Buona giornata e baciiiiiiiii
    erba

    RispondiElimina
  15. Giuuuu questo post è un tuffo nel passato!!! sembra ieri ma ne è trascorso di tempo e le padelle sono sempre bellissime!!
    daci dalla tua cara amica Lu ahahahah

    RispondiElimina
  16. Io non ho mai visto niente di simile!!!Ma che idea spettacolare!!!Mi piacciono tantissimo...e pensare che ne ho buttate tante ahimè!!!Ci proverò anch'io!!Ciao Tizy

    RispondiElimina
  17. E proprio vero che non si deve buttare mai niente....a volte sei costretta a farlo per lasciare posto a degli oggetti nuovi...ma in questo caso....ci farò un pensierino ammirando le tue padelle ....una più bella dell'altra! Come sempre ,cara Giusi rimango sorpresa per tutti i lavori che riesci a fare cambiando genere con grande facilità riuscendo ogni volta a creare qualcosa di unico! Tutti i miei complimenti Giusi,ed un abbraccio sincero ed affettuoso,Andreana.

    RispondiElimina
  18. Ciao sono nuova di qui bellissimo il tuo blog sopratutto i tuoi lavori meravigliosi, e le padelle le adoro anche io non butto niente tutto serve tutto può essere decorato a presto www.gomitoloni.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. Caspita ma che trasformazione artistica!! Non ci avrei mai pensato, sono bellissime :)
    un bacione Giusi!

    RispondiElimina
  20. Posso solo ripetere quanto precede: bellissime. Stupenda l'ultima. Che idea! Complimentissimi. Se pensi di intervenire dall'altro lato, poi mostra. Ciao. Tina

    RispondiElimina
  21. mamma mia quanto sei brava...soprattutto quella con la ragazza in mezzo ai fiori...piacere sono nuova, se ti va iscriviti al mio blog e farò altrettanto con te. ecco il link http://torella88.blogspot.it/ grazie

    RispondiElimina
  22. Bellissime le tue padelle!!! Prometto, non le getterò più!!! Dani

    RispondiElimina
  23. Che dire semplicemente stupende,un bacio Mary

    RispondiElimina
  24. complimenti, un'idea geniale, ma anche la manualità non scherza brava!!!

    RispondiElimina
  25. Ciao, arrivo da Decoriciclo.
    Bellissima questa idea delle padelle, non ci avevo mai pensato
    Grazie
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  26. Bellissime!!!!
    Complimenti, ottimo riciclo!
    Buon week end
    Serena

    RispondiElimina
  27. Ahahahahaha, una nuova serie horror .......... adoroti, Giusi!!!!!
    Quello che non capisco, però, è questo ..... con tutti gli animali che potevi scegliere, proprio i lupi????? Ahhahaahaha, ormai il mannaro è dentro di te!!!!!!
    In ogni caso sei stata bravissima!!!!! Lavori splendidi tutti.
    Quella che hai appeso nella tua cucina è meravigliosa!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Fede se consideri che questo recupoero ha all'incirca 8 anni .... che dirti ....era destino??? tra gli animale che adoro in primis i lupi, poi aquile e leoni ....il mannaro dentro di me c'era da sempre ....ha avuto l'onore di conoscerne uno in carne ed ossa ....baci ....

      Elimina
    2. Confermo quanto detto, Giusi.
      Bellissimo lavoro, l'ho rivisto volentieri.

      Elimina
  28. Ma chi ci aveva mai pensato?????? Certo a tante cose non penso... ma questa poi! Bellissime giusi <3
    ...e grazie a queste meraviglio ho scoperto anche la tua amica Paola ;-) wooowww

    RispondiElimina
  29. Giusi sono bellissime!! e tu sei bravissima!! Pensavo che le padelle fossero troppo difficili da recuperare..., i risultati col pittorico sono davvero sorprendenti!! Inimitabile!! Un grande abbraccio!!
    Carmela e Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo averla pulita bene applico l'antiruggine dappertutto poi alcune mani di fondo gesso quando è asciutto carteggio con carta vetrata inumidita per lisciarla bene poi procedo con decou...quanto tempo che non lo faccio ... mi viene nostalgia avrò continuato per dieci anni a decorare tutto .... sono felice che vi siano piaciute ... un abbraccio doppio tutto per voi

      Elimina
  30. Che belle Giusi!!
    Quella con i fiori è la mia preferita. Complimenti!
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo sospettavo cara Fata dei Fiori ... un bacio

      Elimina
  31. Ok, dopo le sciarpe, gli scialli, i gioielli vari e tutto quello che vorrai farmi indossare 😬😬😬😬... mi candido pure per le padelle!!! Come vuoi, quando vuoi, con quale soggetto vuoi... una padella bella così necessita sempre, riempie gli occhi e il cuore 😋...

    Comunque, giuro che se decido di non romperle tutte in testa a mio marito, le padelle andate le metto da parte e le decoro 😍😍😍 te però mi devi insegnare il pittorico! 😘😘😘😘😘😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te lo insegno si .....si parla di decoupage pittorico quando ai tuoi ritagli di carta fai delle modifiche ...aggiungi spruzzi di colore ... quindi dai delle profondità o sfumature e questa operazione avviene per stadi ... isoli immagine con vernice così se sbagli puoi correggere nell'immediatezza, con spugnette aggiungi colore diluito in vari passaggi fino a che non sei soddisfatta del risultato ...altrimenti sarebbero figurine appiccicate no?? baci

      Elimina

Grazie del tuo graditissimo passaggio. Giusi

L'opzione " Anonimo" è stata eliminata, a causa dei tanti spam

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...