venerdì 20 marzo 2020

Non potevo nascere in un altro Paese???



Diario di bordo

Giorno n. 13 :
 isolamento volontario 

#iorestoacasa


Ci si fa  compagnia
con tanti messaggi 
anche a mezzo cellulare

e non  ci si sente mai soli....
si ride anche 
con video divertenti,
anche se ridere ora 
sembra impossibile
Tutto amplificato 
la tecnologia ci salva 
dalla solitudine,
dall'apatia,
dalla noia.

Stamattina mi hanno trasmesso 
 questo video 
che mi ha emozionato tanto
e vorrei condividerlo con voi




Spero abbiate gradito


a  Voi tutti  e all'Italia intera 
un grande abbraccio 


giusi 



mercoledì 11 marzo 2020

Un abbraccio virtuale




Cari Amici
In queste settimane di primavera ,
protagonista improvviso è divenuto il Covid19

Qui per ora tutto procede normalmente,
nonostante vi siano casi di contagio in aumento.
Mi auguro che anche voi stiate tutti bene.
Speriamo che questa epidemia passi velocemente
e si possa tornare tutti alla vita normale,
in cui i figli vanno a scuola,
gli stadi sono pieni,
la gente di ritrova nelle vie e nei locali
e si possa accedere al proprio lavoro 
senza alcuna paura e pericolo.
Condivido le preoccupazioni delle zone più colpite
e mi sento vicina a tutti voi 
in questo momento di incercezze.
Usiamo tutte le precauzioni possibili 
per superare questo momento terribile.

Per Voi questo bellissimo testo :




"Una volta la nonna mi aveva dato un consiglio: 
“Nei periodi difficili, vai a vanti a piccoli passi. 
Fai ciò che devi fare, ma poco alla volta. 
Non pensare al futuro,
 nemmeno a quello che potrebbe accadere domani. 
Lava i piatti. 
Togli la polvere. 
Scrivi una lettera. 
Fai una minestra. 
Vedi? 
Stai andando avanti passo dopo passo. 
Fai un passo e fermati. 
Riposati. 
Fatti i complimenti. 
Fai un altro passo. 
Poi un altro. 
Non te ne accorgerai, ma i tuoi passi
 diventeranno sempre più grandi.
 E verrà il tempo in cui potrai pensare 
al futuro senza piangere.”

 Tratto da La stanza delle chiavi antiche 
di Elena Mikhalkova

giovedì 23 gennaio 2020

Lost in time





"Cattedrale di pietra e sassi 
mille statue che toccano il cielo...."
cantava F.Leali





Non so a Voi , ma a me ricorda  la facciata 
di una Cattedrale.
Volte, 
ghirigori,
riccioli,
bassorilievi.



Invece il mio 
è un piccolo scialle .




 Un meraviglioso
susseguirsi 
di punti :
12 giri prima di avere il tempo
di annoiarsi.
La sua autrice, Johanna Lindhal,
ha spiegato a cosa deve il nome questo scialle :
deriva dal fatto che possiede 
 una sensazione d'epoca
e mentre 
lo si lavora il tempo vola in fretta.

   



Una volta trovato 
in rete 
impossibile resistere 
dal provare 
a realizzarlo 
e mi è piaciuto dei colori originali.




Sopra le nappine  ho applicato una 
pietra e una perla in legno 
che si possono staccare.


Ora sono curiosa di provarlo a tinta unita 
o una tonalità sfumata  degradante,
per non cambiare colore ad ogni giro .

Realizzarlo non è stato  di certo
tempo perso....


un abbraccio 

giusi 






sabato 11 gennaio 2020

Regali sotto l'albero



Le feste chiuse in un cassetto :
i nostri cassetti del cuore. 
Tante  occasioni
che ci hanno rallegrato.

Rimane la gioiosità del tempo
trascorso assieme, 
propositi,
obiettivi per il nuovo anno
che già galoppa....

Quest'anno ho ricevuto tanti regali :
alcuni mi hanno particolarmente
commossa
Il primo a giungere 
il bellissimo, dolce
biglietto di Serena 
con dedica personale della sua piccola bimba 
un amore ....



Chi non ha il Natale
nel suo cuore
non lo troverà mai
sotto l'albero.
(Roy L. Smith)



Hai proprio ragione Serena 
un graditissimo Augurio 
grazie di cuore 


Una stupenda creazione della geniale
Targhetta in legno 
pirografo e pittura 
portachiai o presine 



Di una bellezza unica, 
soprattutto il messaggio.
Ok tu indossi cappellino 
ma io prometto di dimagrire ;)



Alcune amiche in paese 
Anna e Cochi



Gli auguri lanosi di
Stefania




Emozionante e grande regalo
di Irene ....
il cuore dentro 
la scatola !!!!!!
e tanto di più ,
Come fai ora se lo hai dato tutto a me??
Lo so che ne hai ancora una buona scorta
dal momento che è immenso....




e in ultimo .....
 bellissima promessa di viaggio con
nostro figlio e fidanzata,
che mi vuole giramondo come Lui 


Regalo sicuramente tutto mio 
perchè il consorte ama in dismisura
il divano...

Inoltre una busta sta ancora arrivando
dalla Germania...
l'attendiamo  a cuore aperto.


Grazie di cuore amici cari ...
non ho parole per esprimere 
appieno i miei sentimenti.

Iniziamo con mille propositi il 
Nuovo Anno 

e il cuore leggero.



Con affetto profondo 
un abbraccio 

giusi 

a presto 




giovedì 2 gennaio 2020

Buon Anno Nuovo





foto dal web


Cosa stai facendo per rendere Speciale la tua Vita?
Qualcuno ti ha mai detto che sei Speciale per Qualcosa? 
Se nessuno l'ha mai fatto, stai giocando a ribasso.
 Impegnati, fai qualcosa per te, 
donati un pó d'Amore per nutrire il tuo Cuore.
 Puoi elargire Doni agli altri, 
solo se hai nutrito la tua Anima di Conoscenza 
per aprirti a nuove
 Consapevolezze 
e divertirti con leggerezza. 
Se sei troppo serioso, si chiudono le porte. 
Comincia a sorridere a tutti.
Comincia ad abbracciare chi incontri. 
Comincia a baciare chi ti vuol bene. 
Comincia a dire "ti voglio bene" quando senti di amare.
Comincia ad amare tutto ciò che ti appassiona!!!



Vi voglio bene cari amici 
Buon Anno!!!



giusi 




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...